Mandia, ripartono le attività di ‘Rareca Village’

Mandia, ripartono le attività di ‘Rareca Village’

Rareca Village offre l’opportunità di vivere piacevoli momenti di benessere, a stretto contatto con la natura partendo da Mandia, un piccolo paese situato nel territorio di Ascea.

Come nasce ‘Rareca Village’

Alessandro Rovezzi, ideatore del progetto, con l’intenzione di valorizzare il Cilento rendendolo fruibile al turismo, dice che con ‘Rareca Village’ viene diversificata l’offerta turistica attraverso una serie di proposte davvero interessanti, basate sull’eco-turismo ed il turismo esperienziale, attive durante l’intero anno solare. Inoltre Rareca Village nasce con l’intento di offrire ai turisti, ma anche ai cilentani stessi, delle attività di intrattenimento a stretto contatto con la natura, unendo lo sport, il benessere, la cultura, l’arte e le tradizioni attraverso un unico filo conduttore, orientando questo importante lavoro verso un allungamento progressivo della stagione turistica e, nel contempo, rafforzando la rete dei servizi già esistenti nel Cilento. Grazie a Rareca Village è possibile permettere agli ospiti di scoprire, conoscere ed ammirare soprattutto le innumerevoli ricchezze e le tradizioni dell’entroterra di questo splendido angolo italiano.

Le attività

Le attività proposte sono adatte a tutti: alle famiglie con bambini, gruppi, singole persone, ecc…. E’ possibile organizzare intere giornate o semplicemente poche ore visitando i caratteristici borghi, siti culturali e archeologici, ruscelli e sorgenti di acqua, boschi, attraverso i sentieri e antiche mulattiere, tramite le attività quali, il trekking, le passeggiate con gli asini (trekking someggiato), oppure noleggiando mountainbike professionali dedicandosi al cicloturismo, attività e laboratori didattici agricoli e artigianali e , per offrire un servizio completo, viene proposta l’ospitalità diffusa direttamente nei borghi, oltre alla convenzione con diverse strutture recettive del luogo. Una delle attività maggiormente richieste è senza dubbio il trekking someggiato con gli asini. Oggi, il trekking someggiato ci permette di rivivere questo modo di viaggiare in chiave turistico-sportiva offrendo, grazie all’asino come piacevole compagno di viaggio, il vantaggio di camminare senza peso sulle spalle portando con sé un equipaggiamento completo e confortevole.

‘L’esperienza con l’asino’

L’esperienza di condurre un asino, sotto la guida costante di esperti conduttori, è gratificante e arricchisce la propria esperienza personale. Rareca Village è l’ideatrice del ” ciuccio cardio-protetto” , ovvero il primo asino in Italia ad essere dotato di una valida attrezzatura di primo soccorso, come ad esempio il defibrillatore , tutto questo per garantire agli ospiti una meravigliosa esperienza in totale sicurezza e confort.

Tutte le informazioni sono disponibili su https://www.rarecavillage.it.

lineacilento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − due =

error: Content is protected !!